domenica 24 agosto 2008

Vertice Juve Per Decidere Le Sorti Di Tiago

SECCO: Pronto?
RANIERI: Ciao Alessio, sono Ranieri.
SECCO: Ma chi, il cantante? “’O surdato nnamuratooo”...
RANIERI: No, l’allenatore.
SECCO: Ah, non sapevo che avevi iniziato anche ad allenare… vuoi venire alla Juve?
RANIERI: Sono Claudio, Alessio.
SECCO: Mmmmhhh… no, non conosco nessun Claudio Alessio.
RANIERI: Non Claudio Alessio, Claudio e basta.
SECCO: “E Basta” è il cognome?
RANIERI: Ossignore… sono Claudio Ranieri.
SECCO: Hai cambiato nome all’anagrafe?
RANIERI: Alessio, non sono Massimo Ranieri. Sono Claudio Ranieri, il coach della Juve.
SECCO: Il che??
RANIERI: L’allenatore.
SECCO: Ah… potevi dirlo prima! Qual buon vento?
RANIERI: Scirocco, d’estate tira solo quello.
SECCO: Beh, se è per questo anche Lapo tira d’estate.
RANIERI: Ma lui tira anche d’inverno.
SECCO: Sì vabbè, ma perché mi hai chiamato?
RANIERI: Perché abbiamo un problema che va risolto.
SECCO: Ah sì, l’ho fatto leggere a Blanc ma lui le equazioni non se le ricorda.
RANIERI: Non parlavo del problema di matematica di mio nipote, parlavo di Tiago.
SECCO: Anche Tiago frequenta le elementari? Ma quante volte lo hanno bocciato??
RANIERI: Alessio, il problema è che non c’è verso di fargli cambiare aria.
SECCO: Beh, se è tutto qua il problema potremmo aggiungere del cianuro alla bombola d’ossigeno.
RANIERI: Bisogna cederlo assolutamente, voglio acquistare Aquilani al suo posto.
SECCO: Niente da fare, la Roma non lo vende.
RANIERI: Ah, hai già parlato con Rossella…
SECCO: No, ho parlato con Totti, è lui che fa il mercato della Roma.
RANIERI: E che mi dici di Ledesma?
SECCO: Ne ho discusso con Lotito ma mi ha risposto che Ledesma per la Lazio vale quanto Cristiano Ronaldo per il Manchester, per cui se lo vogliamo acquistare il prezzo è lo stesso del calciatore Portoghese.
RANIERI: Ho capito. Stankovic allora?
SECCO: Moratti ce l’avrebbe anche dato, però poi è intervenuto Mourinho che ha detto “Non possiamo affidare il mercato ad uno che a 70 anni non ha ancora vinto un c***o” e la trattativa è saltata.
RANIERI: Mmmh. Chi ci resta allora?
SECCO: Tiago. Possiamo cederlo in prestito all’Atletico Madrid e poi lo riacquistiamo a prezzo maggiorato il 31 agosto un’ora prima della chiusura del mercato, almeno faremo contenti i tifosi che si aspettano un altro acquisto.
RANIERI: Geniale. A questo punto direi che la rosa è al completo, siamo pronti per affrontare la stagione che sta per iniziare.
SECCO: Sì, concordo. E come direbbero i tifosi, speriamo di andare a Roma a maggio…
RANIERI: Non c'è problema, io ho una casa a Testaccio e posso ospitarne almeno un centinaio... solo che per visitare la capitale è meglio agosto, c'è meno traffico.