domenica 27 aprile 2008

Palazzi A Colloquio Con Una Misteriosa Talpa...

LA TALPA: Pronto?
PALAZZI: Sono Stefano.
LA TALPA: Lo so, lo so.
PALAZZI: Novità?
LA TALPA: Sì. Oggi ho fatto intercettare 18 persone, tra cui 4 calciatori, 3 presidenti, 6 arbitri, 2 dirigenti, 2 mogli dei calciatori, 1 addetto al servizio d’ordine e 1 portantino.
PALAZZI: Che ci facciamo col portantino?
LA TALPA: Se qualche giocatore uscendo dal campo in barella bestemmiava possiamo chiederne la scomunica e denunciare la sua società per violazione del secondo comandamento.
PALAZZI: Comunque 4+3+6+2+2+1+1 fa 19.
LA TALPA: Sono pagato per intercettare, non per tenere la contabilità.
PALAZZI: C’è materiale interessante?
LA TALPA: Altrochè, puoi pure cancellare le ferie per i prossimi 18 anni.
PALAZZI: Fantastico, dimmi tutto.
LA TALPA: Doni ha litigato con Panucci.
PALAZZI: E a noi che c’interessa?
LA TALPA: Doni ha litigato con Panucci perché subendo quel gol ha perso una scommessa.
PALAZZI: Ho capito, ma perché dovrebbe interessarci?
LA TALPA: La scommessa l’ha persa alla Snai.
PALAZZI: Bene, apriremo un fascicolo sulle gare della Roma. Poi?
LA TALPA: Sampdoria-Udinese di domenica scorsa era una partita pilotata.
PALAZZI: Dici sul serio?? Come fai a sostenerlo?
LA TALPA: Dondarini ha fatto vincere la Sampdoria perché va sempre a fare rifornimento alla Erg e pare che Garrone gli avesse promesso di completargli la raccolta punti in caso di successo doriano.
PALAZZI: Beh, in tal caso un procedimento penale non lo neghiamo neppure alla Sampdoria.
LA TALPA: L’errore di Iezzo in Napoli-Parma non è stato una casualità ma un atto premeditato.
PALAZZI: Ah, lo sapevo, l’aveva detto anche Juliano! Ma tu come fai a saperlo?
LA TALPA: Ho scoperto che il portiere napoletano aveva messo Lucarelli titolare al fantacalcio.
PALAZZI: Evvai! Allora pure il Napoli è a rischio penalizzazione.
LA TALPA: Aggiungi il Cagliari alla lista.
PALAZZI: Perché? Cos’hanno fatto?
LA TALPA: Hanno cercato di vendere un giocatore Italiano all’Inter.
PALAZZI: Che buffoni. C’è altro?
LA TALPA: Lotito ha chiesto un prestito per pagare l’acquisto di Bianchi.
PALAZZI: Vabbè, ma non è l’unico che ha fatto una cosa del genere.
LA TALPA: Il prestito lo ha chiesto alla Caritas.
PALAZZI: Incredibile.
LA TALPA: Poi ha chiamato Zamparini per proporgli uno scambio Amauri-Vignaroli.
PALAZZI: Il presidente rosanero ha accettato?
LA TALPA: Ha rilanciato proponendogli di aggiungere Pandev, Rocchi e Mauri alla trattativa.
PALAZZI: E Lotito cos’ha risposto?
LA TALPA: Ha rilanciato proponendogli di aggiungere Zaccardo, Barzagli, Miccoli, Cavani, Budan e Caserta alla trattativa.
PALAZZI: E Zamparini?
LA TALPA: Ha rilanciato proponendogli di aggiungere Ledesma, Mudingay, Muslera, Stendardo, Bianchi, Mutarelli e Berhami alla trattativa.
PALAZZI: Ma com’è finita ‘sta storia?
LA TALPA: Che ora Zamparini è presidente della Lazio e Lotito del Palermo.
PALAZZI: Non riesco a crederci.
LA TALPA: E non ti ho ancora detto tutto.
PALAZZI: Che altro c’è?
LA TALPA: Il Milan sta per concludere l’acquisto di Flamini.
PALAZZI: Buon per loro.
LA TALPA: Flamini ha origini Italiane, è cugino di terzo grado di Igor Protti.
PALAZZI: E con ciò?
LA TALPA:
Che a sua volta è zio alla lontana della moglie di Campagnaro.
PALAZZI: Non capisco dove vuoi andare a parare.
LA TALPA: Campagnaro ha una sorella che si è da poco fidanzata con il cognato del cugino di Simone Inzaghi.
PALAZZI: ......
LA TALPA: Il cognato del cugino di Simone Inzaghi fa Meani di cognome.
PALAZZI: Buffoni! Ladri! Vergogna!! Adesso chiamo subito Narducci e Beatrice per istituire un nuovo processo.
LA TALPA: Bravo, e già che ci sei ricordati di iscrivere anche i dirigenti juventini nel registro degli indagati.
PALAZZI: Perché, cos’hanno combinato stavolta?
LA TALPA: Per ora niente, ma vogliamo fare un processo senza metterci di mezzo la Juve?

0 commenti: