giovedì 10 aprile 2008

Manchester-Roma, Totti Rimprovera De Rossi

DE ROSSI: Pronto?
TOTTI: Daniè, ma cai fatto???
DE ROSSI: Quanno?
TOTTI: Stasera Daniè…
DE ROSSI: Ho giocato ‘a partita contro er Manciester.
TOTTI: Sì, ma hai sbajato er rigore che ce poteva rimette in corsa!
DE ROSSI: Francè, io nun rimetto in corsa, me fermo sempre dietro a n’angolino se devo da rimette ‘a cena…
TOTTI: Te credo, artrimenti te vomiti in faccia…
DE ROSSI: Solo si so controvento però.
TOTTI: Sì ma stasera hai fatto cilecca, nun se pò…
DE ROSSI: Hai già parlato co’ Tamara??
TOTTI: Tamaro joo dici a tu sorella.
DE ROSSI: Co’ mi moglie, intendevo…
TOTTI: No Daniè, hai fatto cilecca ner senso cai sbajato er rigore.
DE ROSSI: Eh, cio soo, nun rigira er cortello n’aa piaga…
TOTTI: Perché te sei pure ferito?
DE ROSSI: Sì, ma è na botta da gnente, ‘no scontro co’ Ronaldo.
TOTTI: Ma si manco giocava Ronaldo.
DE ROSSI: Te credo, gioca cor Milan.
TOTTI: Ma che caz*o stai addì Daniè, gioca cor Manciester.
DE ROSSI: Aho sta’ tranquillo capita’, mai detto te che nun giocava…
TOTTI: Parlavo de Cristiano, Daniè…
DE ROSSI: Co’ Malgioglio cio parlato prima d’aa gara, ma detto che se vincevamo ciaveva ‘na sorpresina pe’ te…
TOTTI: Fortuna c’amo perso, allora. Ma comè cai tirato così forte?
DE ROSSI: Me la insegnato Lapo Elkann a tira’ forte…
TOTTI: Parlavo del rigore, Daniè.
DE ROSSI: Ah, quello, ma perché ce stava ‘n’cojone n’aa curva delli Inglesi che c’aveva ‘no striscione co’ scritto “laifisnau”, io pensavo cheri te e tò tirato er pallone così almeno te portavi a casa er ricordino…
TOTTI: Ma dovevi tirà er cucchiaio…
DE ROSSI: Ma così je facevo male però...
TOTTI: No, parlavo del rigore.
DE ROSSI: Ma se je lo tiro cor cucchiaio e quanno ciarivo in porta Francè?
TOTTI: Sì vabbè, comunque ‘sti caz*o de inglesi manno proprio sfracellato i cojoni.
DE ROSSI: A chi ‘o dici, ‘sto cornuto de Rio Ferdinand ma dato ‘na manata la ‘n mezzo a le palle c’ancora vedo i sorci verdi…
TOTTI: ‘ndo stanno?
DE ROSSI: Che?
TOTTI: I sorci verdi Daniè, nun lò mai visti, ma che è “Visitors”?
DE ROSSI: Ah Francè, e vedi mpò de falla finita de parla’ Inglese, mò nun è che perché hai fatto o’ spot devi da sembra istruito pe’forza…
TOTTI: Io nun so’ costruito, so’ così come so sempre stato Daniè…
DE ROSSI: Va bè va, mò te saluto però che sennò er pulmino me lascia qua…
TOTTI: Ma perché tornate a Roma cor pulmino??
DE ROSSI: Sì, dice che poi piamo er traghetto n’aa manica, io nun ho ancora capito come fa a entra’ er traghetto n’aa manica, manco la giacca ciò…

2 commenti:

Anonimo ha detto...

hahahaha, me sò sganasciato.
Grande, ciao Cristiano.

FLF ha detto...

Mitico. Punto e basta.