domenica 16 marzo 2008

Trattative In Corso Tra Juve E Lazio?

già pubblicata altrove il 24/08/07


BLANC:
Buonasera, parlo con il presidente Lotito?
LOTITO:
Ah Bianco, er numero t’hoo dato io, e certo che stai a parla’ co me…
BLANC: Buonasera Presidente, sono l’amministratore delegato della Juventus Football Club, Monsieur Jean-Claude Blanc…
LOTITO:
Eeeehh?? Ah Bianco, famo subito a capisse: nun me parla’ straniero perché io manco l’Italiano conosco, figuramose… m’ha detto er Secco che m’avevi da parla’, dimme tutto.
BLANC:
Sì Presidente, vorrei proporle un accordo commerciale basato sullo scambio di alcuni calciatori con relativo accollamento dei rispettivi ingaggi e la possibilità di sfruttare i loro partners commerciali…
LOTITO:
C’hai dettooo??? Ah cosetto, ma che mme stai a pija pe’ li fondelli? Ma me sai di’ che tte rode?
BLANC:
Insomma Presidente, volevo sapere se potevamo scambiarci un paio di giocatori.
LOTITO:
Aaah… e c’è voleva tanto a dimmelo? E chi ve ‘nteressa?
BLANC:
Vediamo…
LOTITO:
Ma che tte guardi?
BLANC:
Mi scusi?
LOTITO:
Perché c’hai fatto?
BLANC:
Non capisco…
LOTITO:
E tte credo, t’hoo detto de parla ‘a lingua mia…
BLANC:
Cosaa??
LOTITO:
Ah Bianco, mo’ m’hai sfracassato le pal*e. Dimme chi voi e vedemo de chiude perché c’ho da fini ‘na partita a porker co li nipotini de mi sorella. Voi Ballotta? Too do’ a ‘mprezzo d’occasione, te costa meno de ‘na 125 da lo sfasciacarrozze… sennò ce sta pure Inzaghi disponibbile, ma pe’ quello me devi da da come minimo ‘a racchetta de Boris Becks…
BLANC:
Chiii???
LOTITO:
Er tennista, ‘a racchetta chi ce la d’avè? ‘Oo sciatore?
BLANC:
Non la seguo…
LOTITO:
Mejo così, sto anna ar cesso…
BLANC: Insomma Presidente, io volevo proporle di scambiare due giocatori di assoluto livello come Almiron e Piccolo con due modesti giocatori come Pandev e Rocchi. Lo so cosa starà pensando, “adesso mi chiederà anche un conguaglio economico”, ma…
LOTITO:
Ma te tte sei bollito er cervello n’aa friggitrice. Ma pe’ chi m’hai preso, pe’ Moratti? Ah Bianco, se voi Mauri e Rocchi me devi da da mezza squadra, ‘a metà delle azioni de la Fiat, ‘na curva doo stadio e tutti i reggiseni de Lavinia Borromeo che me li vojo odora’…
BLANC:
Reggiseno? Quella è più piatta di un asse da stiro…
LOTITO:
Vabbè, allora a monte li reggiseni.
BLANC:
Insomma Presidente, vediamo di venirci incontro…
LOTITO:
Io sto a sede su ‘a tazza, incontro se voi me ce vieni te che io no’ mm’alzo, ma comunque nun t’oo consiglio che ce sta ‘na puzza che pare che c’è morto qualcuno…
BLANC:
Senta, magari posso fare uno sforzo…
LOTITO:
Ooo sforzo ‘o sto a fa io.
BLANC:
Sì, dicevo, posso fare uno sforzo ed inserire l’olimpionico Oliveira nella trattativa.
LOTITO:
Ah Bianco, ma lo sai che mme se’ simpatico? Come ‘na scoreggia de ‘n’ubriaco dentro a ‘n’ascensore…
BLANC:
Grazie Presidente, lo prendo come un complimento.
LOTITO:
Pijelo ‘m’po’ come tte pare, basta che mo’ te cavi che c’ho un rilancio de 12 euri è non me lo posso proprio perde’.
BLANC:
Insomma, non accetta.
LOTITO:
Sì, ‘a testa t’accetto si te pijo…
BLANC:
Allora dichiariamo saltata la trattativa?
LOTITO:
Ma che tte salti aò, ma che se’ ‘n’canguro? Te possino… Salutame er Cobollo!!!!

1 commenti:

stefano ha detto...

Il romano lo devi approfondire meglio... per il resto ahahahahahahahahahahahhhhaaahhh!!!!