venerdì 1 febbraio 2008

Intervista A Mancini: "Di Arbitri Non Parlo"

Dopo la gara Inter-Parma, in cui i nerazzurri sono stati visibilmente favoriti dalle decisioni dell'arbitro, Mancini si rifiuta di discutere dell'argomento e si trincera dietro un silenzio stampa.


D: Allora Mancini, come risponde alle polemiche di questi giorni?

R: Che è un vero scandalo. Spero che il processo di Napoli ponga fine alla questione “Moggi”. Il campionato di serie A è stato fin troppo inquinato dalla sua presenza, come facevamo a vincere se lui si metteva d’accordo con gli arbitri?

D: Veramente mi riferivo alle polemiche nate dopo Inter-Parma di domenica sera.

R: Mi dispiace ma non parlo di arbitri.

D: Vabbè ma qualcosa lo dovrà pur dire, come risponde alle accuse di “favoreggiamento”?

R: Ripeto, mi occupo di questioni tecniche io. Le polemiche le lascio agli altri, ho uno stile da difendere.

D: Allora lo dirò io: Gervasoni è stato scandaloso.

R: Su questo sono d’accordo. C’erano due rigori solari a nostro favore, incredibile che abbia sorvolato. E come se non bastasse non ha fatto arrestare Fernando Couto, uno che scambia una gara di calcio per un incontro di pallavolo.

D: Quindi il rigore c’era?

R: Glie l’ho detto, ce n’erano 3 più quello che ci hanno accordato.

D: E quello per il Parma in area vostra?

R: Ripeto per l’ennesima volta: non intendo parlare di arbitri.

D: Beh, ma è l’argomento del momento. Domenica ne hanno combinate di cotte e di crude.

R: Ha ragione, ho visto la partita Juventus-Sampdoria e non riuscivo a credere ai miei occhi: Juventini che si buttavano in area di rigore avversaria come se fossero in piscina e non c’è stata neppure un’espulsione. Una vera vergogna. Per non parlare del gol-nongol della Sampdoria…

D: Mi scusi ma guardi che il gol-nongol lo ha fatto la Juventus…

R: L’ultimo tocco è stato di un difensore sampdoriano, ragion per cui la rete è da assegnare ai blucerchiati. Quello è un episodio che grida vendetta, il sospetto è che ci sia la regia occulta della famigerata Triade dietro gli errori di Saccani.

D: E i rigori assegnati alla Fiorentina?

R: Un altro scandalo, teso a favorire Mutu che è un giocatore in orbita GEA. Stando ai miei informatori, in realtà il rumeno sarebbe ancora della Juve che lo avrebbe semplicemente prestato ai viola: questo spiega il favore che riscuote Adrian presso la classe arbitrale.

D: Udinese-Milan?

R: Anche qui Farina dovrebbe vergognarsi. All’Udinese è stato negato un rigore grosso come una casa.

D: Anche al Milan, su Ambrosini.

R: Quello si è trattata di una semplice svista, era appena iniziata la gara e Farina credeva che i bianconeri fossero in realtà la Juventus.

D: Napoli-Lazio?

R: Glie lo dirò francamente: ieri nessuna partita si è svolta in modo regolare. La Roma ha vinto due a zero con un gol in fuorigioco e un rigore clamorosamente inventato, il Siena ha potuto vincere a Palermo solo grazie ai suoi agganci con la scuderia di Moggi, la Reggina ha battuto il Cagliari perché i suoi giocatori si erano fatti di coca in fase di riscaldamento mentre l’Empoli ha perso il derby perché non ha ascoltato il nostro consiglio di non fare giocare Giovinco. Per non parlare della povera Atalanta, penalizzata costantemente dagli arbitri perché a causa dei colori sociali li scambiano spesso per noi.

D: E su Inter-Parma?

R: Mi dispiace, non intendo parlare di arbitri.

D: Veramente poco fa mi stava dicendo che c’erano 4 rigori a vostro favore domenica sera…

R: 5.

D: Appunto. Quindi quando le fa comodo lei di arbitri ne parla eccome…

R: Cosa c’entra, qui sono le immagini a parlare da sole, non è che si può sorvolare su 6 limpidissimi episodi da rigore ai nostri danni.

D: Mi dice a quali falli si riferisce?

R: A quello su Materazzi, quello su Ibrahimovic, quello su Crespo, quello su Zanetti, quello su Maniche, quello su Burdisso e quello su Cesar.

D: Rodriguez Aparecido Cesar? Ma guardi che lui non giocava…

R: Quello su Julio Cesar, il portiere.

D: Il vostro portiere si è spinto fino all’area di rigore avversaria?

R: Che c’entra, il fallo è avvenuto dentro l’area nostra però era di una tale gravità che avrebbe meritato il rigore.

D: Insomma, il Parma non ha proprio nessun motivo per lamentarsi?

R: Ma come glie lo devo dire, in turco? N-o-n i-n-t-e-n-d-o p-a-r-l-a-r-e d-i a-r-b-i-t-r-i !!!!!!!!

2 commenti:

jaQez ha detto...

Ciao Cristiano, non dimenticarti di noi del forum yahoo le tue interviste sono sempre micidiali. Complimenti per il Blog e auguri, spero possa diventare uno spazio di discussione e critica e dove raccogliere le testimonianze di quei successi che ci aspettano e ci spettano.....è scritto nel DNA bianconero.
ciao
Giacomo

Anonimo ha detto...

Ciao Giacomo, grazie per la visita e per l'apprezzamento.

Non preoccuparti, non abbandono il forum... ho solo voluto crearmi uno spazio personale, ma continuerò a postare regolarmente...

Cristiano